Topo d'auto incastrato dopo decine di furti: a casa aveva un bottino da capogiro

L'ha fatta franca a lungo, ma alla fine i carabinieri sono riusciti a dargli un nome. Almeno 15 furti accertati, ma potrebbero essere molti di più

La refurtiva recuperata dai carabinieri

Una carriera di tutto rispetto. Un 27enne residente a Roccafranca, S.V. le sue iniziali, è stato arrestato in seguito a una lunga indagine congiunta compiuta dai carabinieri di Castrezzato assieme ai colleghi di Limbiate, in provincia di Milano. A finire in manette un giovane responsabile di almeno 15 furti messi a segno tra Castrezzato, Castelcovati e Roccafranca. 

L'indagine è partita addirittura a ottobre 2019, in seguito a una serie di furti su auto in sosta, gli obiettivi preferiti dal ladro. Approfittando dei brevi periodi in cui rimanevano incustodite sui sedili delle auto, il ladro rubava le borse delle madri che ritiravano i figlioletti negli asili e nelle scuole del territorio. Spesso, al furto si aggiungevano i prelievi dal bancomat delle vittime. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie proprio alle videocamere di sorveglianza degli istituti di credito, e a quelle nei pressi delle scuole, i militari sono giunti all'identificazione del ladro, che si spostava su una Opel Corsa. Nei mesi scorsi l'uomo, disoccupato, era stato rintracciato anche nel milanese, a Limbiate, dove si è recato per trovare alcuni parenti. A casa del ladro sono stati trovati ben 14 borsellini, 6 borse, 5 paia di occhiali e due telefoni cellulari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento