rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Iseo

Bimbo muore dopo soli 7 mesi di vita: "Piccolo guerriero, ci hai insegnato l'amore"

Il dramma del piccolo Francesco: è morto dopo soli 7 mesi di vita

Una tragedia per cui non basteranno mai le parole: è morto dopo soli 7 mesi di vita il piccolo Francesco Consoli, figlio di Nicola e Ilaria Murtas, i genitori ora chiusi nel più mesto dolore. A loro va l'abbraccio di parenti, amici e conoscenti: il piccolo era nato con una malattia che lo portava ad una insufficienza respiratoria. Purtroppo le sue condizioni si sono aggravate in poche settimane, fino al triste epilogo.

I genitori del povero Francesco abitano a Mantova: Nicola Consoli è un operatore del benessere e personal trainer, ma è assai noto anche in provincia di Brescia per il suo passato da calciatore dilettante. Cresciuto a Iseo, dove ha anche frequentato le scuole, ha indossato tra le tante anche la casacca del Palazzolo e del Rodengo Saiano: è stato tesserato anche per piazze importanti come Mantova e Albinoleffe, prima di concludere la sua carriera tra le file del Suzzara.

Il ricordo di mamma e papà

“Dopo solo 7 mesi è volato in cielo il nostro piccolo grande guerriero – scrive Nicola Consoli su Facebook – Lui ci ha insegnato il vero significato della parola amore: custodiremo questo suo insegnamento dentro i nostri cuori”. Questo è invece il commosso saluto di mamma Ilaria Murtas: “Abbiamo lottato con forza e coraggio fino all'ultimo istante, amore mio. Grazie perché hai fatto uscire la parte migliore di me”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo muore dopo soli 7 mesi di vita: "Piccolo guerriero, ci hai insegnato l'amore"

BresciaToday è in caricamento