Cronaca

Adescava minori sul web, arrestato caporale dell'Esercito 39enne

L'uomo è finito in manette a seguito di un'indagine coordinata dalla Dia di Genova. Tra le vittime un 16enne bresciano

Adescava minori su internet, chiedendo foto e filmati pornografici in cambio di ricariche in denaro per un gioco di guerra on line a pagamento, chiamato '4story': questo il modus operandi di un caporalmaggiore dell'Esercito di Foggia, Salvatore Rullo, 39 anni, in servizio al XXI reggimento artiglieria 'Trieste' di Foggia, arrestato dalla polizia postale della Spezia per scambio di materiale pedopornografico e violenza sessuale.

L'uomo avrebbe adescato quattro giovanissimi in tutta Italia, tra cui un 16enne di Brescia e un 14enne di Spezia: proprio da quest'ultimo sarebbe partita l'indagine coordinata dalla Dia di Genova. Il giovane spezzino avrebbe confidato tutto alla sorella che si è rivolta alle forze dell'ordine. La polizia postale durante l'arresto ha sequestrato anche un pc contenente materiale pedopornografico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adescava minori sul web, arrestato caporale dell'Esercito 39enne

BresciaToday è in caricamento