Arriva l'elisoccorso, ma non le ambulanze di supporto

Due casi ieri, uno a Capovalle e l'altro a Pertica Alta: in entrambe le circostanze, l'elisoccorso è arrivato solerte sul posto, non così le ambulanze che avrebbero dovuto supportare le operazioni

Foto di repertorio

Dopo il caso dell'anziano colpito da un malore in un ristorante e soccorso solo dopo un'ora, si segnalano, riporta il Giornale di Brescia, altri problemi con il 112.

Nel caso specifico - anzi, nei due casi specifici - l'elisoccorso è arrivato puntuale sul posto, ma l'ambulanza di terra di supporto alle operazioni no.

È successo due volte ieri: la prima a Capovalle, la seconda a Pertica Alta.

A Capovalle, un85enne dimesso venerdì sera dall'ospedale, ieri nel primo pomeriggio è stato vittima di una violenta crisi respiratoria. Subito sul posto l'eliambulanza e l'auto medica di Nozza, che hanno stabilizzato le condizioni dell'uomo, ma hanno dovuto attendere 40 minuti l'arrivo dell'ambulanza che trasportasse l'85enne fino alla piazzola in cui era atterrato l'elicottero: ora l'uomo è Rianimazione al Civile.

A Pertica Alta è stata invitata l'eliambulanza da Bergamo per una turista tedesca 50enne vittima di un incidente. Tutto come sopra, se non che l'ambulanza non è mai arrivata, e pare non fosse stata nemmeno inviata: la donna è stata trasportata sino all'elicottero con l'auto privata di un passante. 

Risolte le emergenze, ancora una volta, restano da chiarire la ragioni dei ritardi nell'invio dei mezzi di soccorso, ritardi che potevano avere gravi conseguenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento