Cronaca

Gadesco Pieve Delmona: morto a 20 anni Domenico Ribecco

Dichiarata la morte cerebrale per Domenico Ribecco, a seguito di un coma irreversibile: il ragazzo si era sentito male lunedì mattina, un attacco d'asma che gli ha provocato un arresto cardiaco. Lascia i genitori e la sorella

Potrebbe essere stato un attacco d’asma di violenza inaudita la causa scatenante il malore che ha colpito il giovanissimo Domenico Ribecco, ragazzo di soli 20 anni residente a Gadesco Pieve Delmona, in Provincia di Cremona. Alla crisi respiratoria ha fatto seguito una crisi cardiaca, e l’immediato ricovero in ospedale.

Il ragazzo è stato sottoposto a cure d’urgenza lunedì mattina, subito dopo la crisi: le sue condizioni sono però immediatamente peggiorate a causa di un arresto cardiaco. In poche ore la diagnosi tragica e definitiva, con il coma irreversibile è stata dichiarata anche la sua morte cerebrale.

Il giovane Domenico lascia i genitori e la sorella appena più grande, Natalina. Non è stata ancora rivelata la data dei funerali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gadesco Pieve Delmona: morto a 20 anni Domenico Ribecco

BresciaToday è in caricamento