Cronaca Via Stazione

Droga, sangue e siringhe in stazione: la denuncia fa il giro del web

A immortalare il degrado della stazione di Desenzano in un video, diventato virale, è stato il consigliere leghista Rino Polloni. Uno scenario prima raccontato su Facebook, poi in un'interrogazione al sindaco per chiedere interventi immediati

Un tour notturno sui binari e nei locali della stazione di Desenzano, che è diventato un video virale su Facebook. Il reportage, dall'evocativo titolo "Tra siringhe e sangue ... Una stazione nel degrado più totale" ,  è stato girato e postato dal consigliere leghista Rino Polloni per denunciare, appunto, lo stato di abbandono e la 'mancanza di sicurezza' dello scalo ferroviario della rinomata località turistica gardesana.

Cinque minuti in cui il consigliere mostra un quadro, ben poco rassicurante, della stazione. Nell'obiettivo finiscono le siringhe usate e gettate per terra o lasciate incustodite nei bagni,  le chiazze di sangue sul pavimento della zona d'accesso, i senzatetto che dormono tra i sacchi della spazzatura e il sistema di sorveglianza, giudicato insufficiente da Polloni.

GUARDA IL VIDEO COMPLETO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, sangue e siringhe in stazione: la denuncia fa il giro del web

BresciaToday è in caricamento