Spaccata alla boutique del lusso: vetrina sfondata in retromarcia

Malviventi in azione poco dopo la mezzanotte e in pieno centro a Desenzano: sfondata la vetrina del Wise, boutique d'alta moda di Piazza Malvezzi. Rubati vestiti e accessori per decine di migliaia di euro

La vetrina sfondata — Copyright © Bresciatoday.it

Hanno agito in pieno centro, quando era da poco scoccata la mezzanotte. Come se niente fosse, con i bar ancora aperti e la gente che ancora passeggiava sotto i portici. E il furto con spaccata questa volta è andato in scena a Desenzano, in Piazza Malvezzi, nella tarda serata di mercoledì.

Vittima del blitz l’ex negozio Tremolini, ora boutique d’alta moda a marchio Wise. Capi di lusso e assai costosi: l’obiettivo ‘mirato’ del gruppetto di rapinatori che ha sfondato la vetrina all’angolo con via Roma, utilizzando un tubo in ferro con ‘basi’ in legno, appoggiato alla Volkswagen Golf poi utilizzata come ariete.


Sono arrivati proprio da Via Roma: un paio di manovre, poi in retro contro la vetrina. E’ andata in frantumi, è scattato l’allarme, tutto il negozio si è riempito di fumo, uno dei tanti sistemi di sicurezza. Erano in due, ci hanno messo meno di un minuto: poi si sono dileguati nella notte.

Poco più in là un’altra macchina, una Fiat Punto: a bordo un complice, rimasto fuori a fare il palo, a tenere d’occhio la situazione. Si sono portati via tre scaffali di roba: vestiti e accessori, Prada e Gucci, Dsquared e Dolce&Gabbana. Un bottino che tutto insieme potrebbe valere anche decine di migliaia di euro.

Indagano i Carabinieri: avvisati da un residente, sono arrivati pochi attimi più tardi. Al vaglio degli inquirenti anche le registrazioni delle telecamere di sorveglianza. Malviventi spudorati e sfacciati: a parte l'orario, a parte la zona. Avrebbero addirittura agito a volto scoperto, 'riparati' solo con dei guanti alle mani, per non lasciare impronte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

Torna su
BresciaToday è in caricamento