menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di forzare la cassa del parcheggio: beccati in "diretta" dalla Polizia

L'intervento nel weekend a Desenzano del Garda: beccati due giovani rapinatori impegnati a scardinare la cassa automatica del parcheggio Vallone

Hanno cercato di forzare la cassa del parcheggio Vallone di Desenzano del Garda, sono stati beccati in flagrante dagli agenti del Commissariato di Polizia. Uno arrestato, l'altro indagato in stato di libertà: questo il bilancio dell'operazione condotta dalla Polizia di Stato solo un paio di giorni fa. In manette ci è finito un ucraino di 21 anni, è stato invece denunciato il suo complice minorenne (ha 17 anni), di cittadinanza bulgara. Entrambi sono residenti a Grosseto, entrambi sono già noti alle forze dell'ordine.

I due sono stati sorpresi da una volante del Commissariato impegnata in attività di perlustrazione del territorio. Alla vista degli agenti hanno provato a darsela a gambe, scappando a piedi: sono stati inseguiti per qualche centinaio di metri e infine bloccati lungo le vie del centro storico.

Le verifiche hanno poi confermato cosa stessero facendo: stavano cercando di forzare la cassa automatica del parcheggio, con l'ausilio di un piede di porco in metallo. Nel corso del weekend la Polizia di Stato ha inoltre identificiato 169 persone e controllato 73 vetture in 12 posti di blocco sulle strade principali della città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento