Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Droga a scuola, beccato a spacciare almeno 100 volte: arrestato studente

In manette un ragazzo di soli 17 anni, residente nella Bassa Bergamasca ma frequentante una scuola superiore a Desenzano del Garda: è stato trasferito in una comunità. Le indagini della Polizia di Stato

Non è stato reso noto il nome della scuola in cui il “piccolo Escobar” operava, per motivi legati ovviamente alla protezione dei minori: sta di fatto che era la stessa che lui frequentava, a Desenzano del Garda. In poco meno di un anno il ragazzo si era fatto un bel “giro”: la Polizia di Stato l'ha immortalato almeno un centinaio di volte, mentre spacciava.

E' stato arrestato, poi condotto in una comunità di recupero: nei guai un “baby pusher” di appena 17 anni, residente nella Bassa Bergamasca (dove comunque spacciava: è stato visto sia in stazione a Romano che in un parco pubblico di Cortenuova) ma frequentate un istituto scolastico a Desenzano. Di cui ancora non si sa il nome.

Oltre a lui sono stati individuati almeno una quindicina di acquirenti abituali, quasi tutti minorenni, ora segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. Indagini non facili, da parte del Commissariato di Desenzano e coordinate dal vicequestore Bruno Pagani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga a scuola, beccato a spacciare almeno 100 volte: arrestato studente

BresciaToday è in caricamento