menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Desenzano: giovane donna aggredita e rapinata fuori da un locale del centro

L'episodio nella notte tra venerdì e sabato in piazza Matteotti. La giovane donna ha chiesto aiuto ai gestori del locale, che hanno allertato i Carabinieri

Prima l'avrebbe picchiata e colpita alla testa, poi l'avrebbe rapinata del cellulare, per impedire che chiedesse aiuto. L'ennesimo episodio di violenza su una donna nel pieno centro storico di Desenzano nella nottata tra venerdì e sabato. 

Tutto sarebbe accaduto fuori da un noto locale di piazza Matteotti: la giovane donna sarebbe stata aggredita da un conoscente al culmine di un diverbio. Non sarebbe nemmeno stata la prima volta: l'uomo, pare di origine cubana,  già in passato avrebbe alzato le mani su di lei.

La giovane sarebbe stata colpita al capo: nonostante i traumi e la paura è riuscita a chiedere aiuto al gestore del locale. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri di Desenzano, che sull'episodio mantengono il più stretto riserbo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento