È ai domiciliari, ma i carabinieri lo trovano al bar: stava prendendo l'aperitivo in compagnia di una donna

L'uomo, un 56enne di Darfo Boario Terme, aveva escogitato un sistema per uscire nonostante la restrizione imposta dal tribunale: un cercapersone collegato al campanello di casa

Aveva collegato un cercapersone al campanello, in modo da trascorrere le serate al bar sotto casa e farsi trovare quando i Carabinieri suonavano alla sua porta. 

Un sistema ingegnoso che però, lo scorso venerdì, non ha funzionato. Al suono del dispositivo, il 56enne - che stava scontando una pena definitiva a 5 anni di reclusione, 2 dei quali già trascorsi in carcere, per i reati di furto di autovetture e ricettazione - non ha fatto in tempo ad uscire dal locale, salire per le scale interne del palazzo e farsi trovare in casa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari della stazione di Darfo Boario Terme lo hanno pizzicato mentre beveva un aperitivo in compagnia di una donna proprio nel bar-ristorante situato sotto la palazzina di residenza. La donna è fuggita alla vista degli uomini in divisa, lui non ci è riuscito. Per il 56enne sono scattate le manette e si sono riaperte del carcere di Canton Mombello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

  • Lombardia, primo morto Covid dopo 5 giorni: un 81enne di Lumezzane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento