Cronaca via Monsignor Bonomelli

Tabaccaia sotto shock: rapinata e rinchiusa nello sgabuzzino

E' successo sabato a Corte Franca. Il ladro ha poi agito indisturbato, rubando il fondo cassa di oltre 500 euro

Non si riprenderà facilmente dallo shock la tabaccaia di Nigoline, frazione di Corte Franca, spintonata e rinchiusa in uno sgabuzzino dal suo rapinatore.

Verso le 19.30 di sabato, la giovane commessa stava chiudendo il suo negozio in via Monsignor Bonomelli. Un malvivente ha fatto irruzione iniziando a minacciarla. Poi, aggredendola a spintoni, l'ha rinchiusa nello sgabuzzino. A quel punto ha potuto agire indisturbato, ripulendo il fondo cassa che ammontava a oltre 500 euro.


Quando la ragazza è riuscita a liberarsi, ha subito chiamato i carabinieri della compagnia di Adro. Nessuna traccia del rapinatore ma, con l'identikit fornito dalla tabaccaia, gli agenti confidano di riuscire ad arrestarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tabaccaia sotto shock: rapinata e rinchiusa nello sgabuzzino

BresciaToday è in caricamento