Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Automobilisti a rischio, cinghiali sull'ex statale Codognese

All’amministrazione provinciale di Cremona è stato richiesto di posizionare cartelli che annuncino il pericolo di animali selvatici vaganti

La sicurezza è a rischio per chi viaggia lungo l'ex statale Codognese, a causa dell’avvistamento di due cinghiali in località Caselle Basse.

Per prevenire possibili incidenti stradali, Fabio Guarreschi, presidente del gruppo di protezione civile ambientale ‘Il Nibbio’ di Spinadesco (Cremona), chiede all’amministrazione provinciale di posizionare sul territorio cartelli che annuncino il pericolo di animali selvatici vaganti.


Alcuni residenti della zona hanno segnalato la presenza di due esemplari di grosse dimensioni ai volontari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilisti a rischio, cinghiali sull'ex statale Codognese

BresciaToday è in caricamento