Cronaca

Ponte di Christo: una petizione internazionale per rinviare la chiusura

Copyright © Giovanni Pizzocolo | Bresciatoday.it

Il conto alla rovescia è iniziato: domenica è l’ultimo giorno per poter visitare il Ponte di Christo. Com’era facile prevedere, si attende una vera e propria invasione di visitatori, tanto che la società The Floating Piers ha messo in guardia sulla possibilità di non poter accedere all’opera.

Dalla Germania, intanto, arriva una petizione “last minute” per chiedere di prolungare l’apertura, anche se le chance al momento appaiono davvero nulle.

“Christo e Jeanne-Claude e tutta la loro squadra hanno fatto un ottimo lavoro con The Floating Piers - si legge nella richiesta -. In molti chiedono il rinvio della rimozione per dare a un maggior numero di persone la possibilità di vedere l'opera d'arte. Soprattutto anziani e portatori di handicap: per loro può essere molto stressante muoversi in mezzo alla folla. So che le possibilità di successo sono molto basse, ma forse c’è ancora qualche piccola chance?” A questo link è possibile firmare e aderire alla petizione. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Christo: una petizione internazionale per rinviare la chiusura

BresciaToday è in caricamento