Rimane schiacciato sotto l’escavatore: grave giovane operaio

L'infortunio in un cantiere a Grevo di Cedegolo: il ragazzo è stato trasportato d'urgenza in eliambulanza al Civile di Brescia

CEDEGOLO. Un 20enne del paese è rimasto ferito mentre stava manovrando un mezzo escavatore. Il grave infortunio si è registrato verso le 17 di lunedì in un cantiere in via Muralto, in località Grevo.

Stando ad una prima ricostruzione dell'accaduto, il giovane avrebbe perso il controllo del mezzo, che si è ribaltato finendo poi per schiacciarlo. Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, con l'ambulanza e l'elicottero per le emergenze, e i Vigili del Fuoco. 

Il giovane avrebbe riportato gravi traumi ad una gamba, rimasta incastrata sotto l'escavatore, ed è stato portato d'urgenza con l'eliambulanza all'ospedale Civile. Sul posto anche i Carabinieri di Breno e i tecnici dell' Ats, che ora dovranno stabilire l'esatta dinamica dell'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento