Cronaca

Fiamme dal camino, villetta distrutta dall'incendio: famiglia senza casa

Incendio mercoledì mattina a Cazzago San Martino: ingenti danni a una villetta, famiglia temporaneamente evacuate. Le fiamme sono divampate dalla canna fumaria

Foto di repertorio

Tanta paura ma per fortuna nessun ferito, a margine dell'incendio che mercoledì mattina ha devastato una villetta, in Via Regina Elena a Cazzago San Martino. Le fiamme sono divampate in tarda mattinata: a dare l'allarme proprio i proprietari di casa. L'incendio sarebbe stato provocato dalla canna fumaria.

Probabilmente un malfunzionamento dei tubi in uscita, che surriscaldandosi hanno dato fuoco prima al tetto e poi a tutta la casa. Ingenti i danni: la famiglia, per ora, è stata evacuata. Ci sono volute diverse ore per spegnere le fiamme: era quasi buio.

Il comando provinciale dei Vigili del Fuoco ha inviato sul posto ben quattro squadre, due da Brescia e due da Chiari. Le operazioni di spegnimento sono cominciate intorno alle 11.30. Solo nel pomeriggio l'allarme è finalmente rientrato.

Come detto, non ci sono stati feriti. In paese in tanti si sono chiesti cosa stesse succedendo: le fiamme e soprattutto il fumo erano visibili a centinaia di metri di distanza. Non dovrebbero esserci danni strutturali alla casa, comunque in fase di valutazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme dal camino, villetta distrutta dall'incendio: famiglia senza casa

BresciaToday è in caricamento