menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Trovato agonizzante a bordo strada: una morte avvolta nel mistero

E’ ancora mistero a Castrezzato sulla morte del 77enne Vittorio Danesi, deceduto sabato alla Poliambulanza di Brescia, dopo essere stato investito (pare) da un’auto pirata in via Guglielmo Marconi, domenica 7 gennaio all’uscita dalla messa serale (aveva da poco salutato la figlia Cristina).

Dopo una settimana di indagini non ci sono ancora novità da parte degli inquirenti e, purtroppo, i familiari non possono far celebrare le esequie, visto che la salma resta ancora a disposizione del magistrato.

Una cosa sembra certa: la gravità di emorragie e traumi escludono che possa essersi trattato di una caduta accidentale. Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagni di Chiari, che stanno vagliando testimonianze e le registrazioni delle telecamere di videosorverglianza presenti in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia si avvicina alla zona arancione: c'è una data per sperare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento