menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Giovane donna picchiata dal convivente, scappa e chiede aiuto in un bar

È successo poco prima delle 8 di mercoledì mattina a Castrezzato. La vittima, una 26enne, è stata portata in ospedale per le cure del caso: le sue condizioni non sarebbero preoccupanti

CASTREZZATO. Un compagno violento, l'ennesima brutale litigata, originata da banali motivi, poi le botte. Ma questa volta la giovane donna non è rimasta in silenzio ad incassare pugni e sberle: è riuscita a scappare e a chiedere aiuto.

Vittima del pestaggio una 26enne dell'Est. Poco prima delle 8 di mercoledì mattina, è scesa in strada, via Marconi, si è messa a correre e si è rifugiata nel primo bar che ha trovato: per chiedere aiuto e porre fine a una lunga serie di violenze domestiche. Il gestore del locale ha immediatamente chiamato i soccorsi e sul posto sono giunti un'ambulanza e una pattuglia dei Carabinieri della locale stazione.

La giovane, che presentava evidenti segni di percosse, è stata trasportata all'ospedale di Chiari per essere medicata, fortunatamente le sue condizioni non sarebbero critiche.

Il compagno - noto in paese per l'indole piuttosto violenta - si è invece dato alla fuga appena ha sentito le sirene di ambulanze e carabinieri. Proprio in queste ore i militari stanno cercando di rintracciarlo per interrogarlo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento