Scomparso da 9 giorni, la madre disperata: “Aiutatemi a trovarlo”

Ricerche serrate e una segnalazione anche a 'Chi l'ha visto' per il 23enne Mattia Perrone di Ventimiglia: era ricoverato all'Opg di Castiglione delle Stiviere, si è dato alla fuga 9 giorni fa

Di lui non si hanno notizie ormai da più di una settimana: è scappato dall’Opg di Castiglione delle Stiviere, l’ospedale psichiatrico giudiziario, ha fatto perdere le sue tracce. E la preoccupazione sulle sue condizione cresce giorno dopo giorno. Si chiama Mattia Perrone, ha 23 anni e abita a Ventimiglia: era stato arrestato per detenzione e spaccio di droga, cocaina e hashish.

In manette ma solo per qualche ora, poi il giudice ne aveva disposto gli arresti domiciliari. Durati un gran poco: Mattia era scappato anche dalla prigione di casa. Per essere ripreso qualche settimana dopo, e trasferito quindi all’Opg di Castiglione. Non ha resistito nemmeno là: dalla struttura di recupero è fuggito ormai una decina di giorni fa.

La sua storia è arrivata anche in televisione, alla trasmissione Chi l’ha visto, su segnalazione di mamma Laura che, disperata, ha chiesto aiuto nelle ricerche. Pare comunque che non sia andato troppo lontano: gli ultimi (e unici) avvistamenti, per ora, si sono registrati solo ed esclusivamente in terra mantovana. 

L’ultimo risalirebbe a mercoledì pomeriggio: località Ghisiola, ancora a Castiglione. Poi si sarebbe fatto vivo ben due volte nella giornata di martedì, come poi riportato anche dalla trasmissione di Rai Tre. Nel pomeriggio qualcuno l’avrebbe visto ad Asola: Mattia indossava un paio di jeans, una maglietta blu e uno zaino scuro.

Gli stessi abiti di cui racconterebbe un’altra segnalazione: il 23enne in fuga sarebbe stato visto qualche ora più tardi in territorio di Acquanegra sul Chiese. Ricerche serrate, a capo della task force i Carabinieri di Castiglione. Si rinnova anche l’appello della madre, Laura Zorzato, che ha messo a disposizione anche un telefono cellulare: 3496984864.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento