Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Addio a Isidora, storica ristoratrice e custode delle ricette della tradizione

Si è spenta nei giorni scorsi Isidora Moretti, classe 1940, per oltre 30 anni aveva lavorato nella storica osteria situata nella frazione di Capodimonte a Castenedolo

Salmì di lepre (Foto d'archivio)

Aveva lasciato il segno, nel mondo della ristorazione e non solo: in tanti lo ricordano per il suo incessante impegno in parrocchia, per la bontà e la gentilezza. Classe 1940, si è spenta nei giorni scorsi la ristoratrice Isidora Moretti. Per oltre 30 anni aveva gestito la storica osteria di via Monte Pasubio a Castenedolo. 

Dietro ai fornelli per 34 anni, custodiva le ricette della tradizione come quella del salmì di lepre, piatto tipico del paese. Ma non solo: con le sua trippa, le grigliate e i bolliti ha allietato i palati di generazioni.

Nonostante la sua osteria avesse abbassato la serranda da molti anni, le prelibatezze di Isidora - per tutti Iside - sono ancora famosissime, anche fuori dai confini del paese dove ha sempre vissuto. Le sue ricette e i suoi segreti sono affidati ai figli, che ne piangono la scomparsa come l'intera comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Isidora, storica ristoratrice e custode delle ricette della tradizione

BresciaToday è in caricamento