Bomba fuori dalle scuole elementari: bimbi a casa, porte e finestre chiuse

Verrà rimossa martedì mattina la bomba recuperata nel cantiere delle scuole elementari di Castenedolo: è l'ottavo ordigno in pochi mesi

Scuole chiuse, elementari e medie, e massima precauzione martedì mattina a Castenedolo per la rimozione di un ordigno bellico, risalente alla Seconda guerra mondiale, rinvenuto durante le operazioni di bonifica del cantiere delle elementari di Viale della Rimembranza: le operazioni di recupero e messa in sicurezza, come riferisce il Comune, sono programmate dalle 9.30 alle 12.

Nel dettaglio, l'ordinanza dispone la chiusura al pubblico del punto informativo e di vendita, e delle altre attività che si trovano nell'edificio dell'ex scuola materna, con divieto di stazionamento di persone: vietato anche l'accesso a veicoli e pedoni nel tratto di Viale della Rimembranza compreso tra l'intersezione con Via Pisa e l'ingresso pedonale al parco pubblico.

La mappa completa dei divieti

Sul sito web del Comune è disponibile una planimetria aggiornata in cui sono elencati anche gli edifici e le aree private in cui è vietato lo stazionamento di persone: per gli stessi viene intimata la chiusura di porte, tapparelle e imposte. Affinché tutto vada per il meglio, l'amministrazione comunale chiede “la massima collaborazione della cittadinanza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta dell'ottavo ordigno rinvenuto nel cantiere delle scuole elementari. Il motivo è presto detto: la struttura un tempo ospitava un comando tedesco. Inizialmente erano state recuperate quattro bombe: a seguito degli insoliti ritrovamenti, il Comune ha predisposto un piano preciso di monitoraggio e bonifica, affidandosi a una ditta specializzata, che in pochi mesi ha trovato altri quattro ordigni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento