Cronaca

Sdraiati in strada quando passano le auto: la folle sfida di un gruppo di ragazzi

Avvistati da passanti e residenti mentre mettevano in scena una delle “challenge” più pericolose: sdraiati in mezzo alla strada, mentre passano le macchina

Una folle sfida, pericolosissima, da mettere in atto in cambio di qualche secondo di effimera celebrità: è successo a Castelverde, piccolo Comune nel Cremonese appena oltre i confini bresciani, dove gruppi di ragazze e ragazzi sono stati visti mentre si sdraiavano in mezzo alla strada, restando immobili, costringendo le auto e i mezzi in transito ad evitarli.

Una "challenge" molto pericolosa

“Prima o poi ci scappa il morto”, è il commento che più si sente ripetere nei bar e nelle piazze dopo la notizia è ormai stata resa pubblica. Si tratterebbe dell'imitazione di una “challenge” (una sfida lanciata sul web, anche dall'altra parte del mondo) che prevede appunto di rimanere fermi immobili, in mezzo alla strada, aspettando il passaggio delle auto.

Un po' come quella, non meno pericolosa, dei ragazzi fermi sui binari del treno, o dei selfie in condizioni di pericolo conclamato. L'episodio che ha sconcertato il paese si è verificato solo qualche giorno fa in Piazza Caduti.

Passanti e residenti che hanno assistito alla scena hanno subito allertato le forze dell'ordine. All'arrivo degli agenti, però, i ragazzi erano già fuggiti. Non si esclude che possano riprovarci, con una nuova “challenge”. L'amministrazione comunale annuncia controlli serrati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sdraiati in strada quando passano le auto: la folle sfida di un gruppo di ragazzi
BresciaToday è in caricamento