Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Castegnato

Due muri sfondati per l’assalto al bar: colpo da migliaia di euro

Hanno sfondato due muri per raggiungere le slot machines. Sono scappati appena in tempo

Foto d'archivio

La banda del buco colpisce ancora, e questa volta a Castegnato: non uno ma due i muri che i banditi hanno dovuto sfondare per raggiungere il loro obiettivo. Colpo da qualche migliaia di euro (il bottino) è ancora da quantificare al bar “L'isola del Sorriso”, sulla Padana Superiore.

Il locale è gestito da madre e due figlie. I ladri sono entrati dalla finestra dell'ufficio di una vicina concessionaria: qui prima hanno sfondato un primo muro, in cartongesso, poi hanno attraversato un immobile sfitto e hanno sfondato un secondo muro, raggiungendo così il bar.

Puntavano alle slot machine, e verso le slot machine sono andati: probabilmente un colpo studiato da tempo, sapevano dove andare nei minimi dettagli, anche il secondo buco nel muro è stato fatto proprio a “misura” della sala riservata appunto alle macchinette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due muri sfondati per l’assalto al bar: colpo da migliaia di euro

BresciaToday è in caricamento