Carpenedolo invasa dai piccioni: “Siamo nel guano fino al collo”

Emergenza a Carpenedolo: il centro storico del piccolo Comune bresciano letteralmente invaso da ‘orde’ di piccioni. Sporcizia e ‘regalini’ vari, preoccupazioni anche dal punto di vista sanitario

Una vera e propria invasione. Niente orde barbariche, né tantomeno zombie assetati di sangue: a Carpenedolo il problema questa volta sono i piccioni, moltiplicatisi negli anni e ora veri ‘padroni’ del centro storico.

Il rumore e il fastidio, ma prima di tutto i ‘regalini’ che gli assai poco simpatici volatici lanciano in volo, sulle automobili, sulle strade, sulle abitazioni. Anche l’antica torre appena restaurata paga dazio: imbrattata da capo a piedi, mentre i piccioni se la ridono, dall’alto dei cornicioni.

Residenti esasperati prima, e infuriati poi. Viene quasi naturale immaginare l’assonanza con il capolavoro di Alfred Hitchcock, ‘Gli uccelli’ appunto. Ma è ben più complicata la convivenza con i branchi volanti di quelli che in molti definiscono “i topi del cielo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal Comune si lavora ad eventuali misure d’emergenza, soprattutto per abbattere i rischi di tipo sanitario. E non sia mai che qualcuno cerchi di farsi giustizia da sé: magari armato di doppietta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

Torna su
BresciaToday è in caricamento