Auto presa a colpi d'ascia per rubare giocattoli: tre arresti

Si tratta di tre cittadini italiani fermati a Capriano del Colle dai carabinieri del Radiomobile di Verolanuova. Rubati anche i pochi beni personali presenti sul veicolo. Nella fuga i malviventi hanno provocato un incidente

Notte movimentata per i carabinieri a Capriano del Colle, dove, mercoledì 17 dicembre, i militari del Radiomobile di Verolanuova hanno arrestato tre ladri dopo un breve inseguimento in auto, conclusosi con i fuggitivi che andavano a sbattere contro un altro veicolo che sopraggiungeva in direzione opposta.

I malviventi sono stati prontamente bloccati prima che riuscissero a scappare a piedi. Si tratta di tre cittadini italiani: un 32enne da Lonato, un 25enne da Montichiari e un 18enne residente nella provincia di Udine.

Sono ritenuti i responsabili di un furto avvenuto poco prima dell'arresto sempre nel paese della Bassa, dove a una macchina parcheggiata in strada sono stati infranti due finestrini utilizzando un'ascia, per rubare giocattoli e pochi beni personali. Nell'auto rimasta coinvolta nell'incidente è stata ritrovata la predetta ascia e alcuni strumenti utilizzati per forzare e aprire serrature.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento