"I miei genitori mi picchiano e mi frustano", ma è tutta una bufala

Una storia di violenza familiare ma completamente inventata: una ragazza ancora minorenne, residente a Calcinato, che accusa i genitori di maltrattamenti perché le impediscono di intraprendere la carriera di modella. Assolti

Una storia di violenza familiare ma che invece si è rivelata una bufala. La tremenda bugia di una ragazza ancora minorenne di Calcinato, che voleva fare la modella: ma che si è vista negare il permesso di realizzare un book fotografico (a pagamento) da parte dei suoi genitori. Da qui si è inventata tutto, ha finto i maltrattamenti, ha denunciato mamma e papà alla polizia.

I due genitori, a circa due anni dalle prime calunnie, sono stati definitivamente assolti. Su di loro accuse pesantissime: maltrattamenti continui, raccontava la ragazza, colpita perfino a bastonate e a frustate. Non ci aveva pensato due volte, la giovane bugiarda, e aveva sporto denuncia ai Carabinieri.

Trasferita in una comunità protetta, prima dell’avvio delle indagini. In attesa di una sentenza per fortuna mai arrivata: ci è voluto del tempo prima che la giovane crollasse, e davanti al giudice ritrattasse tutto, scoppiando in lacrime.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E la legge non perdona: a prescindere dalla volontà degli accusati, la ragazza rischia un’incriminazione per calunnie. Ora è tornata a casa, ha riabbracciato i genitori. Chissà se anche loro avranno la forza di perdonarla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento