Cronaca

La terra dei fuochi: discarica abusiva, rifiuti bruciati tra i campi coltivati

Blitz delle Guardie Ecologiche Volontarie in Via Campagna a Calcinato: smascherata una discarica abusiva dove venivano effettuati anche dei roghi di rifiuti

Foto d'archivio

Blitz delle Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia di Brescia in Via Campagna a Calcinato, al confine con Mazzano: a seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini è stata verificata la presenza di una discarica abusiva, utilizzata anche dai residenti di altri Comuni della zona. Nell'area ora posta sotto sequestro sono stati spesso effettuati anche dei roghi illegali di rifiuti, con tutte le conseguenze ambientali del caso.

I volontari sul posto hanno trovato davvero di tutto: dai semplici rifiuti casalinghi alla plastica al vetro, scarti di lavorazione e di edilizia. In loco sono state recuperate anche delle lastre di amianto. E poi tanti sacchi neri, ben sigillati, oltre alle tracce dei roghi citati poche righe fa.

Proprio all'interno dei sacchi sarebbero stati trovati i riferimenti a cittadini che abitano nei paesi vicini, veri e proprio “turisti” dei rifiuti. Della cosa è già stata informata la Polizia Locale: non si esclude un successivo esposto alla Procura, oltre a eventuali sanzioni per i non residenti che potrebbero essere stati identificati dagli “indizi” lasciati sul posto.

A conti fatti l'ennesimo allarme ambientale di provincia: cumuli di rifiuti in mezzo alla campagna, ai campi coltivati e a cascine abitate, con il rischio di contaminazione e la possibilità, tutt'altro che remota, della diffusione di diossina nell'aria, conseguenza dei “fuochi” non autorizzati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La terra dei fuochi: discarica abusiva, rifiuti bruciati tra i campi coltivati

BresciaToday è in caricamento