Cronaca Calcinato

Fogne maleodoranti scaricate nel fiume: due episodi sospetti

Un grosso tubo in uscita dal depuratore ha scaricato direttamente nel fiume il liquido nero e maleodorante. L'allarme dei cittadini

Cosa è successo? Di preciso, ancora non si sa, ciò che è certo è che un tubo in uscita dal depuratore di Calcinatello ha scaricato direttamente nel fiume Chiese litri e litri di liquido nero talmente maleodorante da provocare miasmi. Una denuncia è stata effettuata da parte del Comitato Cittadini Calcinato. 

L'episodio fa ancora più discutere vista l'ormai incontrovertibile spiegazione che una delle cause dell'epidemia di polmonite della scorsa estate sia stata causata dal cattivo stato di salute del Chiese. A testimoniare - attraverso video e fotografie - ciò che è successo a Calcinatello è stata, oltre al Comitato, la Polizia Provinciale di Brescia. 

I portavoce del Comitato hanno prontamente mandato (a tutti gli enti preposti, oltre dieci destinatari in tutto) una lettera di denuncia dell'accaduto. Nel testo della missiva, alla quale erano allegate le riprese video, si legge: «Come potrà vedere dal video allegato, datato 20.03.2019, è visibile sia la portata del tubo che scaricava sia il materiale nerastro mentre è udibile dal commento la presenza di odore nauseabondo. Erano presenti il 20.03.2019, oltre alla PL di Calcinato, Ing. Turrini di Depurazioni Benacensi e tecnici di Acque Bresciane i quali accertato la presenza dello scarico, verificavano il depuratore e procedevano a controlli tecnici di routine. Inoltre, come già sopra evidenziato, il 21.03.2019 alle ore 17.30 circa, abbiamo girato altri video che documentano il ripetersi dello stesso scarico nel fiume, alla presenza ancora dei tecnici come la sera precedente, ma il materiale scaricato presentava miasmi ancora più forti di quelli della sera precedente. Ci chiediamo in primis cosa sia stato scaricato nel fiume? Se tale modalità, di scarico diretto, è consentita dalla legge e da quanto tempo questa procedura è stata avviata? Da tempo i cittadini di Calcinatello lamentano odori nauseabondi: tutto questo potrebbe essere collegato? Quale è la fonte di provenienza di tale scarico? Come mai, dopo quanto accaduto la sera del 20.03, nella giornata del 21.03.2019 non si è provveduto ad effettuare controlli al fine di evitare che accadesse nuovamente tale scempio?».

Fonte del video: Facebook.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fogne maleodoranti scaricate nel fiume: due episodi sospetti

BresciaToday è in caricamento