menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Palazzolo, uomo morto nella seriola: la salma riconosciuta dal fratello

E’ Abdelhakim Es Sadaqy, 36enne cittadino marocchino, l'uomo trovato senza vita nella seriola Fusia di Palazzolo sull'Oglio, non lontano dal Parco Metelli e dall'ex cotonificio Ferrari.

La salma è stata riconosciuta dal fratello, cittadino italiano dal 2015 e residente a Capriolo con la famiglia, presso il quale Abdelhakim era ospite fino alla scomparsa avvenuta circa due settimane fa.

Ancora da accertare invece la causa del decesso. In attesa dell’autopsia, questa l’ipotesi più probabile al momento: il 36enne si sarebbe buttato per spegnere le fiamme che lo avvolgevano, dopo essere stato travolto mentre si scaldava con un fuocherello di fortuna, nell'ex fabbrica che ancora oggi accoglie tanti senzatetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento