menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia e vigili del fuoco sul luogo dell'incidente © Bresciatoday.it

Polizia e vigili del fuoco sul luogo dell'incidente © Bresciatoday.it

Cade dalle scale in azienda, imprenditore trovato agonizzante dopo due giorni

L'uomo sarebbe rimasto vittima di un infortunio sul lavoro, avvenuto sabato mattina, ma è stato trovato e soccorso solo lunedì

Da venerdì sera non dava più sue notizie e il suo cellulare suonava a vuoto. I suo parenti l'hanno cercato a lungo: pensavano si fosse allontanato per trascorrere il weekend in montagna, come spesso faceva. Hanno atteso lunedì mattina, poi hanno dato l'allarme.

A trovare il 76enne, esanime sul pavimento del magazzino della sua azienda, la Tecinstal di via Vittorio Veneto a Brescia, sono stati i Vigili del Fuoco e gli agenti della Questura. Stando alle prime ricostruzioni Bruno Barbera, questo il nome dell'anziano, sarebbe rimasto vittima di un infortunio sul lavoro, avvenuto, presumibilmente, sabato mattina: per cause ancora da accertare, sarebbe precipitato dalle scale che portano al magazzino, riportando gravi ferite.  

L'anziano, che era solo al momento dell'incidente, non sarebbe più riuscito a chiedere aiuto ed è rimasto agonizzante sul pavimento per quasi 48 ore. Dopo le prime cure prestate sul posto, è stato trasportato al Civile di Brescia e ricoverato d'urgenza: le sue condizioni sarebbero disperate. Sul posto per i rilievi di rito la Polizia Scientifica e gli ispettori dell'Ats.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento