Rapina in via Corsica: vittima un cittadino cinese

E' accaduto ieri pomeriggio alle ore 18.50 circa. Un cittadino cinese del 1971, nel salire a bordo della sua auto parcheggiata in via Corsica, è stato bloccato e derubato della collanina che aveva al collo

E’ accaduto ieri pomeriggio alle ore 18.50 circa. Un cittadino cinese del 1971, nel salire a bordo della sua auto parcheggiata in via Corsica, si è sentito stringere un braccio intorno al collo da parte di qualcuno che sopraggiungeva alle sue spalle, chiudendogli contemporaneamente la bocca con una mano.

Un complice intanto gli strappava dal collo la catena d’oro che indossava. I due, presumibilmente dell’Est europeo, armati di bomboletta spray urticante, si sono allontanati dopo averla utilizzata nei confronti della vittima colpendo anche il figlio di lui sesduto al suo fianco. Entrambi fortunatamente non hanno riportato serie conseguenze e sono buone le loro condizioni di salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento