Brescia: spacciava eroina in stazione, arrestato 21enne

Ad essere fermato un cittadino tunisino, ora in carcere a Canton Mombello

BRESCIA. Un cittadino tunisino di 21 anni, senza fissa dimora, è stato fermato da una pattuglia in borghese della Locale nei pressi della stazione ferroviaria.

Il giovane è stato sorpreso dagli agenti mentre stava vendendo tre dosi di eroina, dal peso totale di 2,50 grammi, a un cliente bresciano che ha poi ammesso di essersi già fornito dalla stessa persona in altre occasioni.

Identificato e condotto presso il Comando di via Donegani, il 21enne è stato arrestato e portato nel carcere cittadino di Canton Mombello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento