Cronaca

Minacciata e rapinata con un taser: l'aggressore è un minorenne

Il minore era già noto alle forze dell'ordine

Minaccia una donna con un taser solo per avere il suo monopattino: è finito nei guai un 17enne, residente a Brescia, denunciato dai carabinieri di Nave con l’accusa di rapina aggravata. 

Quel giorno il giovane ha impugnato un taser e, dopo averla intimorita, ha costretto la donna a consegnargli il monopattino elettrico che stava utilizzando.

Martedì mattina i carabinieri di Nave hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale dei minorenni di Brescia. Dopo l’arresto il 17enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato portato al carcere “Cesare Beccaria” di Milano.
   
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciata e rapinata con un taser: l'aggressore è un minorenne

BresciaToday è in caricamento