Beccato con la cocaina in un ristorante, cerca di ingoiarla

Arrestato in via Milano a Brescia un uomo di 45 anni

BRESCIA. Venerdì 27 novembre, gli agenti della Locale hanno arrestato un senegalese di 45 anni (da tempo tenuto sotto controllo), all’interno di un ristorante etnico di via Milano dove, in passato, erano già state arrestate alcune persone per spaccio di stupefacenti.

Nel tardo pomeriggio, due giovani italiani si sono fermati con l’auto di fronte al locale e il passeggero, dopo essere sceso, è stato avvicinato dal senegalese che gli ha consegnato della droga.

I ragazzi, interrogati dai vigili, hanno ammesso di rifornirsi ormai da oltre un anno dalla stessa persona. La pattuglia ha quindi fatto irruzione e ha fermato il senegalese, che si trovava in una stanza attigua alla sala principale del ristorante. 

Alla vista delle forze dell’ordine, l’uomo ha tentato di inghiottire una pallina di cocaina ma è stato subito bloccato e, nonostante i continui tentativi di divincolarsi, gli agenti  sono riusciti a perquisirlo e gli hanno trovato addosso un'altra dose. L’uomo è stato infine accompagnato al Comando per le operazioni di identificazione ed è stato arrestato in attesa del giudizio per direttissima.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento