menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aria sempre più malata: nessuno decide. Niente blocco del traffico

Nonostante i valori delle Pm10 abbiano superato i limiti di legge già da dieci giorni consecutivi, il blocco non ci sarà. Non si sa, tra Provincia e Prefettura, chi debba chiudere le strade extra-comunali. Missione impossile?

I valori delle Pm10 sono fuori limite - e non di poco - ormai da giorni. Ma il blocco del traffico, previsto dal protocollo dei sindaci, non ci sarà. La questione è sempre la stessa: non si trova l'accordo su chi debba essere incaricato di chiudere, tra Provincia e Prefettura,  le strade fuori dalla competenza territoriale dei comuni.


E, mentre ci si rimpalla all'italiana questa responsabilità - che, a rigor del vero, non sembra un così immane compito da imbarcarsi - la salute dei cittadini viene sempre meno tutelata. Ieri, infatti, si è raggiunto il decimo giorno "fuori legge": le centraline Arpa hanno rilevato 170 microgrammi per metro cubo al Broletto, 134 a Rezzato, 139 al Villaggio Sereno e 118 a Sarezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento