Cronaca

Sesso con una 14enne, arrestato calciatore residente nel Bresciano

In esecuzione di un mandato d'arresto internazionale la squadra Mobile di Brescia ha fermato Augusto Erik Akassou, calciatore professionista residente nel bresciano: è accusato di avere avuto rapporti sessuali non consenzienti con una 14enne inglese

BRESCIA. Accuse pesanti per il giocatore, ex primavera del Torino, Augusto Eric Akassaou. Secondo la polizia inglesel'attaccante classe 1993 avrebbe abusato di una ragazzina di soli 14 anni. I fatti risalirebbero al settembre del 2012, quando il giocatore si trovava in vacanza in Inghilterra. Per gli investigatori del Regno Unito il 22enne - 18enne all'epoca dei fatti - avrebbe avuto diversi rapporti sessuali non consenzienti con una ragazzina.

 Nei suoi confronti è stato quindi emesso un mandato europeo d'arresto ai fini estradizionali. All'inizio di agosto, dopo alcuni anni passati in Canada, Svizzera e Francia, l'attaccante aveva siglato un accordo con il Casalmorano, squadra cremonese che milita in Promozione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso con una 14enne, arrestato calciatore residente nel Bresciano

BresciaToday è in caricamento