menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Licenza sospesa allo Scream Revolution Cafe di Brescia: nel locale è stata trovata cocaina pronta da spacciare

L'operazione è nata da una bustina 'sospetta' lanciata dal finestrino di un'auto. Intercettato dai poliziotti, l'involucro è stato aperto: al suo interno c'era della cocaina.

Una valida ragione per far scattare la perquisizione della macchina, e dei due giovani che erano a bordo. Entrambi sono stati trovati in possesso di droga - cocaina uno, Mdma l'altro - e i controlli si sono quindi estesi alle loro abitazioni e al bar di proprietà di uno dei due.

Cocaina e contanti nel bar

Proprio nel locale - lo Scream Revolution Cafe di Brescia - gli agenti del reparto volanti hanno scovato altra cocaina, pronta per essere venduta, e un'ingente somma di denaro. Per il titolare dell'attività (M.A. le iniziali) sono scattate le manette per il reato di spaccio: a bordo dell'auto, e nel suo bar, sono stati trovati oltre 28 grammi di cocaina, una modica quantità di marijuana e 530 euro in contanti.

Licenza sospesa

Non solo, il Questore di Brescia ha disposto la chiusura del locale di via XXV Aprile:  "Gli accertamenti effettuati hanno consentito di accertare come il bar fungesse da luogo di occultamento di stupefacenti, e dunque luogo d’incontro, contrattazione e scambio tra soggetti connotati da condotte giuridicamente pericolose, la cui presenza rappresentava un pericolo concreto ed attuale per la collettività, in quella particolare zona della città", si legge nella nota diffusa dalla Questura. Indagato in stato di libertà, sempre per spaccio, l'altro giovane: con sé aveva 3,36 grammi di Mdma e oltre 2000 euro in contanti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento