Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Centro / Viale Venezia, 71

Anziana picchiata in casa, furto da migliaia di euro in Viale Venezia

Malviventi senza scrupoli, in azione sabato sera in una palazzina di Viale Venezia: un'anziana signora di 74 anni si trova faccia a faccia con i ladri, viene prima minacciata e poi picchiata. Furto da migliaia di euro

La palazzina presa di mira dai ladri

Le telecamere di sicurezza, le testimonianza di chi in quella palazzina ci vive. Elementi utili per cercare di risalire alla coppia di malviventi che sabato sera ha picchiato, minacciato e terrorizzato un’anziana signora bresciana di 74 anni, residente al civico 71 di Viale Venezia.

Abita da sola, al secondo piano di una ‘affollata’ palazzina: a piano terra c’è anche la farmacia comunale. Si è trovata faccia a faccia con i ladri, è ancora sotto shock, ha passato pure diverse ore in ospedale. Poco più tardi delle 23, è sabato sera. I due spericolati rapinatori riescono ad arrampicarsi fino all’appartamento, aggrappandosi alla grondaia esterna.

Una volta dentro, fanno un po’ troppo rumore: forse pensavano che la casa fosse vuota. La signora si sveglia, se li trova davanti: sono incappucciati, si vedono soltanto gli occhi. Da qui le minacce, le percosse, perfino uno spintone: la signora cade a terra, sbatte la testa.

La donna è terrorizzata, ovviamente incapace di qualsiasi reazione. I due ladri portano via gioielli, preziosi e contanti: un bottino da qualche migliaio di euro. Poi la denuncia ai Carabinieri, la corsa del figlio in casa per vedere come stava la mamma. Tutto bene, ma un grande spavento. E una caccia ai ladri che è soltanto cominciata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana picchiata in casa, furto da migliaia di euro in Viale Venezia

BresciaToday è in caricamento