Cronaca

I pompieri sfondano la porta, viene trovato morto nella sua abitazione

Sembrano escluse le ipotesi dell'aggressione e del gesto estremo

BRESCIA. Nella serata di lunedì, un 57enne bresciano (E.A. le iniziali) è stato trovato morto nel suo appartamento nel quartiere Perlasca, dove viveva da solo. La porta è stata aperta dai vigili del fuoco, intervenuti sul posto insieme agli agenti della Locale. 

Stando ai primi esami effettuati sulla salma e nell'abitazione, sembrano escluse le ipotesi dell'aggressione e del gesto estremo. Si tratterebbe dunque di morte naturale, sopraggiunta a seguito di un malore. Ulteriori accertamenti sono stati comunque disposti dall'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I pompieri sfondano la porta, viene trovato morto nella sua abitazione

BresciaToday è in caricamento