Cronaca

Cittadino tunisino molesta i vicini di casa

Per lui, da ieri, il divieto di avvicinamento alla loro abitazione e ai luoghi da loro frequentati

Nella giornata di ieri, personale della Squadra Mobile bresciana ha notificato ad un cittadino tunisino del 1969, un’ordinanza di divieto di avvicinamento all’abitazione ed ai luoghi frequentati dai componenti di un nucleo familiare di cittadini italiani residenti a Montirone.

Le indagini hanno infatti appurato che lo straniero, con cadenza pressoché quotidiana, eccedendo nell’assunzione delle sostanze alcoliche, fin dal 2009, ha posto in essere nei loro confronti comportamenti persecutori, molestandoli e minacciandoli causando così in loro un profondo stato d’ansia ed una sostanziale modifica delle loro abitudini di vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadino tunisino molesta i vicini di casa

BresciaToday è in caricamento