Montichiari: travolto da un tir, morto operaio di 32 anni

Incidente stradale a Montichiari, sulla Statale 567 in direzione Mantova: violento frontale tra camion e furgone, perde la vita l'operaio 32enne Sasa Sekulic, residente a Valeggio sul Mincio

Un violento frontale sulla Statale 567, al confine tra Montichiari e Castiglione. E che è costato la vita al 32enne Sasa Sekulic, residente a Valeggio sul Mincio, al volante di un furgone da lavoro in direzione Mantova, colpito in pieno da un camion che transitava in senso opposto.

Le dinamiche dell’incidente sono ancora tutte da ricostruire, e toccherà alla Polizia Stradale. A quanto pare il furgone del 32enne avrebbe invaso la corsia di sorpasso: una sbandata, forse dovuta alla pioggia battente, alla scarsa visibilità.

Dall’altro lato il camion in transito, e un frontale che si è fatto rapidamente inevitabile. Un impatto così violento che per il giovane di origini serbe non ci sarebbe stato nulla da fare, sarebbe molto sul colpo.

Da quasi un decennio lavorava come carpentiere, in una ditta locale, a Castiglione delle Stiviere. Lascia la moglie, e due figlie piccole. A breve la data dei funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento