menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'allestimento del villaggio Mille Miglia in piazza Vittoria © Bresciatoday

L'allestimento del villaggio Mille Miglia in piazza Vittoria © Bresciatoday

Turisti e centro storico off limits: la Mille Miglia scalda i motori

Per sentire il rombo dei primi bolidi bisogna attendere martedì sera, in programma c'è il primo Trofeo Roberto Gaburri. Centro storico off limits: dalle 14 sarà chiuso al traffico corso Zanardelli, a seguire altre vie del centro

BRESCIA. Tra poche ore il rombo dei bolidi farà da colonna sonora alle giornate dei bresciani. La Frecciarossa è arrivata in città ed è impossibile non accorgersene: ovunque si volga lo sguardo si scorgono i preparativi e gli allestimenti per la corsa d'auto d'epoca che, per un lungo weekend, metterà Brescia sotto i riflettori di tutto il mondo.

La città si fa bella: nelle vie del centro, che dal pomeriggio di martedì saranno off limits per le auto (non storiche ovviamente), sventalo le bandiere e si fanno largo i turisti. Lunedì le prove generali delle Frecce Tricolori: gli aerei  hanno sfrecciato sopra piazza Duomo e il Castello per prendere le misure in vista dello show di giovedì pomeriggio.

Lo spettacolo acrobatico delle Frecce Tricolori è solo l'antipasto del ricco menù 2016. Si comincia questa sera con la gara di regolarità 1° Trofeo Roberto Gaburri: partenza dal parcheggio degli Artigianelli in via Brigida Avogadro e arrivo in piazza Tebaldo Brusato. Alle 14 di domani aprirà  il villaggio della Mille Miglia in piazza Vittoria, due ore e mezza più tardi via alla punzonatura, poi la benedizione dei Bolidi in duomo Vecchio. Giovedì mattina, dalle 8 alle 12,  punzonatura in piazza Vittoria, alle 14.30 la partenza della prima vettura diretta a Rimini dalla pedana di Viale Venezia. Prima dell'arrivo, previsto perr le 14.30 di domenica, la notte bianca di sabato.

Con l'arrivo della corsa cambia la viabilità: fino a domenica sera in viale Venezia e viale Rebuffone non si potrà parcheggiare. I divieti in centro cominciano invece  oggi pomeriggio: dalle 14 sarà chiuso corso Zanardelli e a seguire altre via dal Castello e via Muse. 

Dalle 16 alle 22 di domani, mercoledì 18 maggio, e  dalle 7 alle 18 di giovedì 19 maggio saranno chiuse al traffico, eccetto residenti e autorizzati: via San Faustino, Largo Formentone, corso Mameli nel tratto tra corsetto S. Agata e via San Faustino, piazza Loggia e strade attorno a palazzo Loggia, piazza Paolo VI, via X Giornate, via IV Novembre, corso Zanardelli, via Trieste, da via Mazzini a via X Giornate, via padre Giulio Bevilacqua, via A. Volta, via XXIV Maggio, via della Posta, via Bertolotti.

Giovedì sarà una giornata da bollino rosso: dalle 14 fino a cessata esigenza, è chiusa al traffico la corsia ovest della galleria Tito Speri, dalle 13 alle 20 è chiuso al traffico viale Venezia , tra via Mantova e via Benacense. Off limits anche via Turati corsia ovest, via Pusterla corsia sud, piazzale Arnaldo, via del Castello, via Brigida Avogadro, via Trieste da vicolo dell’aria a piazzale Arnaldo, corso Magenta, via Callegari da via G. Calini a corso Magenta, via San Martino della Battaglia, da via Moretto a corso Magenta, via Mazzini da via fratelli Lombardi a corso Zanardelli. Dalle 7 al termine della partenza divieto di sosta in piazzale Arnaldo, corso Magenta, via Brigida Avogadro e via del Castello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento