Caldo torrido, anche Brescia da bollino rosso

Brescia tra le cinque città italiane considerate a rischio, e temperature che hanno già superato i 35 gradi

Caldo torrido, Brescia è davvero da 'bollino rosso'. Era stata infatti annunciata come una delle cinque città più a rischio d'Italia, insieme a Bolzano, Milano, Perugia e Torino. E la colonnina del mercurio pare che oggi abbia già raggiunto (e superato) i 35 gradi.

Non soltanto il sole cocente ma pure un'afa a tratti insopportabile, e umidità che in alcune zone potrà sfiorare il 90%. E non è ancora finita: l'apice della calura è previsto da qui a mercoledì, in crescendo.

Lunedì caldo, martedì caldissimo. Poi arriverà mercoledì, la giornata in assoluto più calda della stagione. Almeno per ora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

Torna su
BresciaToday è in caricamento