Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Chiesa Nuova / Via Chiesanuova

Improvviso malore al lavoro, muore mamma bresciana

La tragedia nella prima mattinata di lunedì in un'azienda del quartiere Noce, in città. Vincenza Falzarano, 58enne residente a Castel Mella, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata la Civile, ma si è spenta poco dopo il suo arrivo

Foto d'archivio

L'improvvisa perdita di coscienza, la caduta a terra, l'allarme lanciato dai colleghi e la disperata corsa in ospedale. Tutto inutile: Vincenza Falzarano si è spenta poco dopo l'arrivo al Civile di Brescia. Il malore fatale nella prima mattinata di lunedì, all'interno di una ditta di via Di Vittorio, dove la donna lavorava da tempo.

L'allarme è scattato intorno alle 6.30 e due ambulanze si sono precipitate in azienda. Dopo le prime cure prestate sul posto, la donna è stata trasportata d'urgenza al nosocomio cittadino, ma i medici non hanno potuto far nulla per salvarle la vita. Aveva 58 anni.

L'improvvisa scomparsa di Vincenza, per tutti Cinzia, ha gettato nello sconforto le tante persone che la conoscevano e la apprezzavano sia per le sue capacità professionali, sia per la sua bontà e disponibilità. Due le comunità in lutto: quella di Castel Mella, comune nel quale la 58enne si era da poco trasferita, e quella di Chiesanuova, dove Vincenza aveva vissuto a lungo ed era molto conosciuta.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Improvviso malore al lavoro, muore mamma bresciana

BresciaToday è in caricamento