Cronaca

Alcol a fiumi per far festa: 9 ragazzi in ospedale, patenti ritirate fuori dalle disco

Quasi una decina gli automobilisti fermati fuori dai locali del Basso Garda che avevano un tasso alcolico nel sangue più alto di quanto consentito. Nove invece le persone finite in ospedale per aver ingerito troppo alcol

Ragazza ubriaca fuori da un locale (foto d’archivio)

Fine settimana di controlli sulle strade, come di ricoveri in ospedale: anche l'ultimo weekend di febbraio sembra essere stato all'insegna dell'alcol. Una decina gli interventi per malori dovuti all'eccessivo consumo di cocktail, solo 9 gli automobilisti beccati con un tasso etilico elevato mentre erano al volante.

I controlli della polizia stradale di Desenzano si sono concentrati sulle strade principali del Basso Garda, in prossimità di locali e discoteche. Il bilancio è di 60 veicoli fermati e 68 persone controllate, di cui 9 sono risultate positive all'etilomentro. Si tratta di conducenti uomini, tutti sotto i 30 anni: uno di loro rischia la sospensione della patente fino a 2 anni, perchè nel sangue aveva un tasso etilico superiore agli 1,5 grammi per litro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol a fiumi per far festa: 9 ragazzi in ospedale, patenti ritirate fuori dalle disco

BresciaToday è in caricamento