Cronaca Via Santa Crocifissa di Rosa

Brescia: metal detector e fiamma ossidrica, colpo da 40mila euro

Aperta la cassaforte in un appartamento di via Crocefissa di Rosa

Colpo da 40.000 euro venerdì scorso (il fatto è stato reso noto soltanto oggi) in un appartamento di via Crocefissa di Rosa a Brescia.

I ladri sono riusciti a impossessarsi del contenuto della cassaforte, per lo più gioielli ed effetti personali. Inutile la porta blindata, aperta senza nemmeno lasciare segni di effrazione. La cassaforte, scovata probabilmente con un metal detector, è stata invece aperta con una fiamma ossidrica.

Un intervento chirurgico, da veri professionisti. Lo stesso appartamento era stato preso di mira già quattro anni fa: all'epoca una persona era finita in manette. Dopo il colpo messo a segno venerdì, invece, i ladri se ne sono andati senza lasciare traccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: metal detector e fiamma ossidrica, colpo da 40mila euro

BresciaToday è in caricamento