rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Centro / Viale Venezia

Rubano il cassetto del registratore di cassa: li inseguono i carabinieri

Due ladri sono stati arrestati ieri sera dopo essere stati inseguiti dai carabinieri per aver rubato il cassetto del registratore di cassa del bar "New Bunny" di viale Venezia

Si introducono furtivamente all’interno di un bar e ne rubano il cassetto del registratore di cassa.

E’ accaduto ieri sera verso le 22.45 circa, quando due Volanti sono intervenute in via Castellini, all'angolo di via Mantova, a seguito di una segnalazione relativa a un furto commesso poco prima nel bar “New Bunny” di viale Venezia.

La segnalazione è stata fatta dal titolare di un negozio poco distante che, uditi dei rumori sospetti, è uscito in strada e si è accorto di un ladro che sbucava dalla vetrata posta al di sopra della porta d’ingresso del locale.

In compagnia di un complice che lo attendeva sulla via, l’uomo si è poi allontanato a piedi in direzione di via Mantova.

Tenendosi in contatto con l’operatore della sala radio, il negoziante ha comunicato in tempo reale gli spostamenti dei due, perdendoli poi di vista nel punto in cui via Mantova incrocia via Castellini.

L’arrivo tempestivo delle Volanti sul posto ha permesso agli agenti di rintracciare i due ladri che, dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati. Perquisiti, sono stati trovati in possesso del cassetto del registratore di cassa, con all’interno la somma di 85 euro.


Identificati, i due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Si tratta di D.L, bresciano del 1991 e M.C, anche lui bresciano, del 1993.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano il cassetto del registratore di cassa: li inseguono i carabinieri

BresciaToday è in caricamento