menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Folle lite in famiglia dal fruttivendolo, volano zucchine e pomodori

Il titolare del negozio è finito in ospedale

Pomeriggio di tensione, quello di venerdì, all'interno d'un negozio di frutta e verdura di via Lamarmora a Brescia. Una violenta lite è scattata tra il proprietario e un familiare. Attimi concitati, durante i quali sono volati in strada cassette colme di pomodori, zucchine, cavoli e peperoni.

Per riportare la calma, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, mentre il fruttivendolo è stato portato alla Poliambulanza a causa di una ferita lacero-contusa alla guancia. Ancora non si conosce il motivo della zuffa, sulla quale sono in corso le indagini delle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Barista decide di non chiudere più: già 20 multe per lui e i suoi clienti

Coronavirus

Festa abusiva tra le mura di casa: 4.400 euro di multa per 11 ragazzi

Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento