rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Vogliono la sua sciarpa: prendono a calci e a pugni un tifoso, gli rompono il naso

Daspo per 4 ultras bresciani, di età compresa tra i 17 ed i 32 anni, dopo il match con la Fiorentina hanno aggredito e rapinato un tifoso della 'viola'

A conclusione delle indagini avviate a seguito di una rapina avvenuta ai danni di alcuni tifosi fiorentini lo scorso 21 ottobre, la Polizia di Brescia ha identificato e denunciato 4 ultras del Brescia, tra cui uno minorenne.

I fatti sono avvenuti al termine della partita Brescia - Fiorentina. Gli aggressori, dopo aver notato 4 tifosi fiorentini che stavano raggiungendo la propria auto, si sono avvicinati minacciosamente con l’intento di farsi consegnare una sciarpa della 'viola'. Non hanno incassato il rifiuto e hanno colpito uno dei supporter della squadra avversaria con un calcio e successivamente con un pugno al volto, che gli ha provocato la frattura del setto nasale.

Le indagini hanno permesso di risalire ai 4 tifosi bresciani- di età compresa tra i 17 ed i 32 anni, incensurati e residenti in provincia - responsabili di rapina in concorso. Nei loro confronti sono stati emessi i provvedimenti di Daspo per un periodo di 5 anni e verrà attivata la procedura amministrativa per l’emissione del foglio di via obbligatorio dal comune di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vogliono la sua sciarpa: prendono a calci e a pugni un tifoso, gli rompono il naso

BresciaToday è in caricamento