Vogliono la sua sciarpa: prendono a calci e a pugni un tifoso, gli rompono il naso

Daspo per 4 ultras bresciani, di età compresa tra i 17 ed i 32 anni, dopo il match con la Fiorentina hanno aggredito e rapinato un tifoso della 'viola'

A conclusione delle indagini avviate a seguito di una rapina avvenuta ai danni di alcuni tifosi fiorentini lo scorso 21 ottobre, la Polizia di Brescia ha identificato e denunciato 4 ultras del Brescia, tra cui uno minorenne.

I fatti sono avvenuti al termine della partita Brescia - Fiorentina. Gli aggressori, dopo aver notato 4 tifosi fiorentini che stavano raggiungendo la propria auto, si sono avvicinati minacciosamente con l’intento di farsi consegnare una sciarpa della 'viola'. Non hanno incassato il rifiuto e hanno colpito uno dei supporter della squadra avversaria con un calcio e successivamente con un pugno al volto, che gli ha provocato la frattura del setto nasale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini hanno permesso di risalire ai 4 tifosi bresciani- di età compresa tra i 17 ed i 32 anni, incensurati e residenti in provincia - responsabili di rapina in concorso. Nei loro confronti sono stati emessi i provvedimenti di Daspo per un periodo di 5 anni e verrà attivata la procedura amministrativa per l’emissione del foglio di via obbligatorio dal comune di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento