Cronaca Via Costalunga

Costalunga: dura opposizione all'invasione del cemento

Residenti di Costalunga sul piede di guerra per il Piano regolatore in fase di realizzazione dall'amministrazione comunale. Le critiche riguardano principalmente la cementificazione delle due aree verdi attualmente esistenti

Residenti di Costalunga sul piede di guerra per il Piano regolatore in fase di realizzazione dall’amministrazione comunale. Le critiche riguardano principalmente il Documento di piano dove è scritto che le due aree attualmente verdi verranno edificate. Uno stravolgimento del quartiere a cui diversi cittadini si oppongono, pronti a presentare, entro il 14 di questo mese, le proprie osservazioni in Loggia.

In questa settimana sta circolando una lettera in cui si domanda di sottoscrivere le osservazioni sul progetto che concerne le aree di proprietà Lonati e quella tra la Domus Salutis e via Riccobelli. Nel Pgt, in quest’ultima zona, è stato stabilito  parte dell’area verde sia destinata a parco pubblico. Per i residenti, tuttavia, è solo una ridicola compensazione se confrontata alle migliaia di metri quadri di verde che saranno cementificati.
Intanto, è stato chiesto un confronto pubblico agli amministratori comunali, già fissato per lunedì 12 settembre nella parrocchia di Costalunga alle 20,45.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costalunga: dura opposizione all'invasione del cemento

BresciaToday è in caricamento